La prima regola per avere un cuore sano è limitare i fattori di rischio cardiovascolare. Per questo è fondamentale seguire una alimentazione ricca di cibi che fanno bene al cuore, abbinata ad uno stile di vita adeguato.  Ciascun alimento comporta una combinazione di nutrienti, vitamine e minerali che condizionano il benessere di tutto l’organismo, e seguire delle buone regole alimentari aiuta a proteggere o a controllare alcuni fattori di rischio delle più comuni patologie cardiovascolari come colesterolo elevato e pressione arteriosa alta. In linea generale, una dieta protettiva per il cuore prevede: aumento del consumo di frutta, vegetali, pesce e legumi, la riduzione di grassi saturi in quanto incidono sul livello di colesterolo, la scelta di cibi che apportano nutrienti essenziali, un minore apporto di sale poiché favorisce l’aumento della pressione arteriosa.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, una sana ed equilibrata alimentazione potrebbe prevenire circa 1/3 delle malattie cardiovascolari, che in Italia rappresentano la principale causa di morte con il 45% di tutti i decessi. Le abitudini alimentari italiane, ed in particolare la dieta mediterranea, rappresentano già di per sé modelli di buona alimentazione riconosciuti in tutto il mondo. La lista dei cibi che fanno bene al cuore è molto varia e per questo si consiglia di alternare.  Negli ultimi 20 anni diverse ricerche sia sperimentali che cliniche eseguite con studi ben controllati, si sono focalizzate sugli effetti positivi sul rischio di patologia cardiovascolare dovuti al regolare introito di noci o altri semi oleosi nell’alimentazione quotidiana. Un crescente numero di studi suggerisce un’interessante correlazione tra il consumo di noci e la riduzione del rischio di malattia coronarica e la mortalità in generale.  Esistono diversi alimenti con proprietà analoghe su cui non sono stati condotti studi che potrebbero analogamente avere un ruolo protettivo sullo sviluppo di malattie aterosclerotiche. 

Uno dei fattori protettivi della dieta mediterranea è attribuito al consumo moderato ai pasti di vino, in particolare di quello rosso. Parecchi studi scientifici confermano le positive associazioni cliniche e biologiche del consumo di vino rosso sulle patologie cardiovascolari e sulla mortalità. Un moderato consumo di vino rosso produce, infatti, numerosi effetti benefici su tutte le fasi del processo aterosclerotico, dalla formazione e crescita della placca, al processo di occlusione dei vasi. Il vino rosso apporta, infatti, una notevole quantità di polifenoli principalmente tannini e flavonidi (tra cui il più famoso è il resveratrolo) ma anche di epicatechine che sono molecole con importanti proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antiaterogene che agiscono anche alzando i livelli di colesterolo ‘buono’ (HDL) e diminuendo la viscosità del sangue. Il vino è comunque una bevanda alcolica e la sua concentrazione di alcol ne impone un consumo limitato.  Sono necessari però approfondimenti per capire quali tipo di vino è meglio raccomandare soprattutto in pazienti cardiopatici.

I NOSTRI PROGETTI

Progetto 1 

Popolazione: popolazione generale in varie aree geografiche italiane

Metodo: valutazione di diversi parametri dopo una esposizione prolungata al consumo di alimenti o vegetali tipici della dieta mediterranea (es., i pistacchi)

Parametri osservati: valutazione di diversi parametri clinici e laboratoristici (frequenza cardiaca, pressione arteriosa, colesterolo LDL).

Progetto 2

Popolazione: popolazione generale in varie aree geografiche italiane

Metodo: valutazione di diversi parametri dopo una esposizione prolungata al consumo di un determinato tipo di vino.

Parametri osservati: valutazione di diversi parametri clinici e laboratoristici (frequenza cardiaca, pressione arteriosa, colesterolo LDL)

DI COSA ABBIAMO BISOGNO

Dobbiamo poter coinvolgere diverse aziende alimentari e vinicole che vogliano collaborare per poter valutare i possibili effetti benefici dei loro prodotti.

Con la tua donazione, sostieni i nostri medici e i nostri ricercatori.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10